Forza 10 Cane Mini Diet Kg. 1,5

€ 12.30

Solo 2 rimanente

Composizione: : farina di pesce 23%, proteina di pisello, riso 16%, amido di pisello, oli e grassi (di cui olio di pesce 4%), lievito di birra, polpa di barbabietola, sostanze minerali, lievito disidratato (Bio MOS), FOS, Grifola frondosa 0.027%, Yucca schidigera, prodotti e sottoprodotti della trasformazione di frutta e verdura fresca (Carica papaya 0.025%), prodotti ottenuti dalla trasformazione di vegetali (Ananas spp. 0.025%), prodotti ottenuti dalla trasformazione di erbe (Aloe vera 0.013%), alghe (Haematococcus pluvialis (astaxantina 0.005%)).

Additivi: Additivi nutrizionali: vitamina A 21000 UI/kg, vitamina E/tutto-rac-alfa-tocoferile acetato 350 mg/kg, colina cloruro 1000 mg/kg, DL-metionina 650 mg/kg, solfato di zinco monoidrato 165 mg/kg, chelato rameico di glicina idrato 47 mg/kg. Additivi tecnologici: estratto ricco in tocoferoli di origine naturale 26.6 mg/kg. Additivi organolettici: prodotti naturali botanicamente definiti: Punica granatum 150 mg/kg, Panax ginseng 50 mg/kg, Rosmarinus officinalis 0.6 mg/kg.

Componenti analitici: umidità 8.0%, proteina grezza 28.0%, oli e grassi grezzi 14.0%, fibra grezza 2.4%, ceneri grezze 7.5%, Omega3 0.8%, Omega6 2.4%.

EM: 3565 kcal/kg – 14.9 MJ/kg. 

Modalità d’uso e razione giornaliera: vedi tabella. Mettere a disposizione sempre dell’acqua fresca. Conservare in luogo fresco e asciutto.

Particolare fine nutrizionale: per la riduzione di intolleranze a ingredienti e sostanze nutritive.

Caratteristiche nutrizionali essenziali: utilizzo di fonti selezionate di proteine e carboidrati (pesce di mare, riso).

Periodo d’impiego raccomandato: da 3 a 8 settimane. Se i sintomi di intolleranza scompaiono, il prodotto può essere usato indefinitamente. Si raccomanda di chiedere il parere di un veterinario prima dell’uso o prima di estendere il periodo di impiego. I migliori risultati si otterranno mantenendo il vostro animale unicamente con FORZA10. Il prodotto di norma, può essere somministrato senza necessità di un periodo di adattamento in quanto eventuali effetti collaterali, quali la diarrea, sono obiettivamente poco frequenti.